Skip to content

Prince of Persia e le sabbie del tempo

29 settembre 2010


Titolo originale: Prince of Persia and the Sands of Time
Anno
: 2010
Genere
: avventura, azione, mistero, fantastico
Cast
: Jake Gyllenhaal, Gemma Arterton, Alfred Molina, Ben Kingsley, Steve Toussaint, Toby Kebbell, Richard Coyle, Ronald Pickup, Reece Ritchie
Regia
: Mike Newell


A meno di non essere veramente piccolini, a che cosa si ispiri Prince of Persia è palese: averci giocato magari è meno probabile, ma chi di voi non ha mai sentito nominare la saga di videogiochi omonima?

Non c’è da preoccuparsi però riguardo ad eventuali spoilers: la trama ha solo qualche elemento in comune con i passati videogiochi, ma segue un filone tutto suo, pur mantenendosi coerente con il personaggio.

Il principe Dastan è figlio adottivo del Re di Persia, e si ritrova ad essere accusato ingiustamente della morte del padre durante i festeggiamenti per la conquista della città di Talamut. Durante la fuga si ritrova come compagna proprio la principessa Tamina di Alamut, che più che a lui però sembra essere interessata ad un oggetto in particolare..

Si tratta di un film veramente carino, ma a mio parere privo di originalità. Parecchie scene sembrano essere pedissequamente riprese da La maledizione della prima luna, uno qualsiasi dei film di Indiana Jones, La maschera di Zorro e Aladin, senza contare scene di lotta in volo che ricordano immediatamente Matrix. Tuttavia questo mix di film diversi si sposa bene, forse grazie alla maestria con cui la Disney riesce sempre a giostrarsi in fatto di effetti speciali.

Aggiungiamoci un Jake Gyllenhaal perfetto per il personaggio ed un Ben Kingsley che come sempre entra totalmente nel personaggio ed il gioco è fatto.

Probabilmente non si tratta del filmone dell’anno di cui ci si innamora di colpo, ma per passare una bella serata è decisamente l’ideale. Alla fine si tratta pur sempre della trasposizione di un videogioco, e non di una pretenziosa pellicola con velleità intellettuali!

VOTO: 7,5

5 commenti leave one →
  1. 29 settembre 2010 10:38

    Sono sicura che c’è più testosterone in questo film che in tutti i Centocelle… volevo andarlo a vedere solo per questo, dopo essere caduta in deliquio con il trailer!

  2. 30 settembre 2010 07:03

    Maschioni che si picchiano (in modo acrobatico). Antidepressivo classico ma efficace ;D

    Se il mio moroso legge mi pesta….

    • 30 settembre 2010 08:53

      Non vedo perchè dovrebbe😉
      Comunque è il,film perfetto da vedere in coppia (provato sul campo): noi donnine ci gustiamo Jake, mentre loro riescono ad apprezzare tutti gli effetti speciali da videogioco!

  3. 31 luglio 2013 23:17

    Thanks for any other informative site. Where else could I am
    getting that type of information written in
    such an ideal way? I have a mission that I’m just now running on, and I have been at the look out for such info.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: