Skip to content

The Runaways

13 luglio 2010

Anno: 2010
Cast: Kristen Stewart, Dakota Fanning
Regia: Flora Sigismondi

La trama è semplice: è la storia della prima rock band tutta al femminile, The Runaways, che ha spianato la strada tanto alle Bangles e alle Holes, così come alle Spice Girls più tardi. Le protagoniste sono due, Cherie Currie, interpretata da Dakota Fanning, e Joan Larkin, meglio conosciuta come Joan Jett, interpretata da Kristen Stewart.

Joan è l’anima del gruppo, la vera rockettara, non un genio musicale, ma sicuramente quella con più grinta e voglia di sfondare. Cherie è la classica ragazzina tranquilla, con la passione nascosta per il rock, soprattutto per Bowie, che con la spinta di un manager con le idee ben chiare (Kim Fowley) si trasforma nella sexy kitten del gruppo.

Particolare tra l’altro proprio il personaggio di Fowley, che si presenta per le ragazze come una sorta di McLaren americano e troppo truccato. (Per chi non lo sapesse mi sto riferendo al manager-creatore dei Sex Pistols).

Devo dire che non mi piace proprio Kristen Stewart, ha il classico viso che a prima vista di fa venire voglia di prenderlo a schiaffi. Non posso farci niente, ma è così. Devo ammettere però che qui mi è piaciuta, a differenza che nella saga di Twilight. Probabilmente un’espressione così scazzata si addiceva al personaggio.

10 pieno invece a Dakota Fanning, probabilmente la cosa migliore di tutto il film. Fossero parti in cui era ancora la brava ragazzina, o quelle in cui non faceva altro che distruggersi con le droghe era semplicemente perfetta. Memorabile la scena del supermercato, ma non vi dico di più altrimenti si tratterebbe di spoiler.

I costumi e il makeup sono eccezionali, alcuni tra l’altro delle perfette repliche degli originali utilizzati alla fine degli anni ’70 dalle stesse Runaways. Qui sopra i miei preferiti: il completino in stile burlesque di Cherie (la scena è quella del concerto a Tokio) e la t-shirt diy di Joan con la scritta Sex Pistols, che più rock ‘n roll non si può. Una bella idea oltretutto per quest’anno, in cui il punk sembra pure andar di moda.

Per concludere, il film è molto carino, soprattutto per un appassionato di rock, ma più interessante per la singole interpretazioni, che per la trama in sè.

VOTO: 8

[ Nell’attesa che esca in dvd in Italia lo trovate qui in streaming, in inglese sottotitolato in italiano ]

4 commenti leave one →
  1. 14 luglio 2010 08:32

    Kristen Stewart ha il mento sbiellato =_= e nella locandina sembra Michael Jackson…
    Io la trovo brutta, e per me è del tutto diversa dal primo film di Twilight (l’unico che ho visto)
    Il film invece sembra molto promettente ;D

    Grazie della segnalazione Vale ^_^
    Baci,
    Momo

  2. 21 luglio 2010 13:37

    No ma che carine insieme.Devo assolutamente vederlo\scaricarlo. Oh sì.

  3. 27 luglio 2010 05:09

    This is the greatest nonsenese I ever heared off.

  4. 20 agosto 2010 09:57

    io non vedo l’ora di vederlo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: