Skip to content

L’avanzata delle baby-blogger

30 giugno 2010

Ormai le teenager (o dovrei dire a questo punto pre-adolescenti?) iniziao a diventare blogger sempre più presto. E non sto parlando del classico blog-diario che probabilmente la maggior parte di noi ha avuto, ma di veri e propri fashion blog.

La pioniera come molti di voi sapranno è stata Tavi Gevinson, 13enne americana che con il suo Style Rookie ha attirato l’attenzione di gran parte del fashion biz, dalle grandi maison come Prada, alle patinate pagine di Vogue, dal quale è stata spesso citata.

I suoi punti di forza? Un aspetto fuori dal comune e una conoscenza del mondo e della storia della moda che la maggior parte delle sedicenti fashion blogger si possono solo sognare. Inutile dire che spesso e volentieri viene copiata.. Unica cosa: in certe foto fa veramente paura, sembra che abbia 90 anni!

Ora è la volta di Lourdes Maria Ciccone, ovvero Lola, la figlia di Madonna. 13enne pure lei, dopo aver disegnato una collezione d’abbigliamento (per Material Girl, marchio della madre), ha ora aperto il proprio style blog, nel quale a quanto pare darà consigli di moda e stile, oltre a postare i propri outfit.

Sinceramente ho dato un’occhiata a questo blog, e a differenza di quello di Tavi l’età si nota eccome: sembra di leggere la versione inglese del classico bimbominkia, con punteggiatura inesistente e linguaggio sms ovunque. Per ora i post sono solo due, vediamo cosa ne verrà fuori..

Voi cosa ne pensate di queste baby blogger?

7 commenti leave one →
  1. 30 giugno 2010 17:12

    Nell’ordine: bastonate, olio di ricino, SCUOLA.
    😛

  2. 30 giugno 2010 19:34

    Io poco sopporto quelle “adulte” figurati la figlia 13enne di Madonna!!.
    Tavi invece mi piace, è completamente pazza!.

    • 30 giugno 2010 19:37

      Mi chiedo però come sarà quando avrà la nostra età..

      • 30 giugno 2010 20:09

        non credo che cambierà molto e comunque non avrà rimpianti, io mi mangio ancora le mani per non essere stata me stessa a quell’età e aver seguito il gregge!

  3. 30 giugno 2010 20:09

    Io penso che la seconda abbia successo solo perché ha un cognome importante e i soldi per farlo. Se uno ha capacità e ha studiato, non vedo l’età come ostacolo, anche se sarebbe meglio concentrarsi su altre cose. Per il resto, quoto la mia amica “Un nemico al giorno” consigliando e applicando la ricetta che ha opportunamente suggerito.😀

  4. 1 luglio 2010 08:58

    Ma, mi fanno un po’ paura queste adulte nel corpo di una poco più che bambina. Mi riferisco a Tari, è sveglissima, intelligente, preparata, carina… troppo forse, che ne è stato della sua infanzia?O_o
    Cmq Lourdes non la tollero.😛

    Baci
    Momo

    • 1 luglio 2010 09:54

      Infatti per questo chiedevo a thegirlinthesky che cosa ne sarà di lei alla nostra età…tutte quelle che possono essere aspirazioni per noi, sono cose che nella sua passione lei ha già ottenuto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: