Skip to content

[Guida] Usare i torrent

16 aprile 2010

Visto che mi sono state chieste più volte spiegazioni su come utilizzare i torrent ultimamente, ho deciso di fare una piccola guida, chissà che non possa servire anche a qualcun altro.

Perchè usarli?

Il metodo che si usa per scaricare solitamente si basa su preferenze personali più che altro: il genere di cose che si possono trovare, la velocità con la connessione di casa, l’abitudine ad usare un determinato programma. Tra tutti quelli presenti in rete, i torrent rimangono i miei preferiti, soprattutto per la velocità, l’aggiornamento dei files, e il fatto che i server siano molto più stabili e protetti di quelli ad esempio di Emule. Come appena detto comunque si tratta di preferenze personali!

Il programma da usare

Anche qui la scelta si basa molto sulle preferenze, vista l’ampia gamma di software possibili. Nel corso degli anni ho personalmente trovato che uTorrent sia il migliore: utilizzo minimo della RAM, interfaccia intuitiva, aggiornamenti continui per scaricare più veloce. In questa guida quindi mi baserò su di esso.

Prima cosa da fare ovviamente è scaricare il programma, dal sito ufficiale. Una volta installato verrà attivata la configurazione automatica, che passo passo troverà i parametri adatti alla vostra connessione. Se non vi intendete di queste cose vi sconsiglio vivamente di mettere mano a detti parametri, fatta eccezione del numero di download attivi, che è abbastanza arbitrario.

Trovare i torrent

Anche qui c’è molta varietà. Io vi consiglio di utilizzare Torrentz.com, che (come Nowtorrents) raccoglie al suo interno diversi siti, unendo gli stessi files per avere una velocità maggiore. Andando avanti con la lettura capirete anche perchè è conveniente usare questo sito nel caso si abbia installato uTorrent.

La ricerca è semplice: è sufficiente digitare nella barra posta in alto ciò che si vuole scaricare, e nel momento in cui appaiono i risultati cliccare su quello che ci sembra più affine a ciò che vogliamo, partendo dall’alto verso il basso.

Vi troverete quindi in una pagina che in alto vi proporrà questa schermata. [Per evitare problemi in questo esempio sto utilizzando Adobe Reader 9.0, che è comunque un freeware.] Tutto ciò che dovete fare ora è cliccare su uno dei link proposti, evitando i primi due indicati come “Sponsored Link”, che come potete immaginare sono solo pubblicità.

Fatto questo, in base alle impostazioni del vostro browser, il torrent vi si aprirà immediatamente nel programma, oppure si salverà nella cartella Download del vostro computer. In questo secondo caso è sufficiente cliccarci 2 volte come per aprire un qualsiasi programma.

Caricare i trackers

Fatti i procedimenti sopra potreste anche fermarvi. Quello che vi spiego ora è infatti solamente un metodo per velocizzare il download.

Tornando indietro nel browser, fino a ritrovarvi nella pagina con i link di tutti i siti da cui scaricare il torrent (quella dell’immagine del paragrafo precedente insomma). Sotto la lista di server, vi troverete quest’altra lista, titolata “Torrent Trackers”. Cliccate in basso dove dice “uTorrent compatible list here”, la scritta sottolineata in rosso nell’immagine. Vi si aprirà ora un foglio bianco con un elenco di link: selezionate tutto (ctrl+A) e copiate (ctrl+C). Aprite ora nuovamente il uTorrent e selezionate il file che state scaricando.

Nella parte bassa della finestra sono presenti varie schede, voi cliccate su “Tracker”. Cliccate poi con il tasto destro su un punto bianco della scheda, e successivamente “Aggiungi Tracker”. Arrivate ora alla fine della lista già presente e incollate (ctrl+V) quello che avete appena copiato. Cliccate ok e in un paio di minuti dovreste vedere la velocità alzarsi visibilmente!

Piccoli consigli finali

  • A meno che non abbiate una linea adsl supersonica non scaricate più di 4-5 file alla volta, altrimenti si rallenteranno a vicenda.
  • Al momento di scegliere il server da cui scaricare evitate The Pirate Bay, perchè ha spesso problemi legali, e di conseguenza i serven in down
  • Non tenete troppi file (max 2-3) nella schermata dei completati, altrimenti vi “ruberanno” banda per il download

Spero che questa guida vi sia stata utile, la prossima sarà su come utilizzare i sottotitoli non incorporati direttamente in un file video!

34 commenti leave one →
  1. Vitto40 permalink
    16 aprile 2010 10:50

    Io uso anche IsoHunt come motore di ricerca… non è male.

    Praticamente ho smesso di usare LimeWire negli ultimi 2 anni, se non per crack o cagatine. Con bittorrent se si imparano a leggere i commenti e le note difficilmente si prendono fregature…

    • 16 aprile 2010 10:56

      IsoHunt non è male, ma sto notando da un paio di mesi a sta parte che ha sempre meno fonti. Rimane ancora ad un buon livello per quanto riguarda i telefilm, ma sui film proprio non ci siamo..
      Solitamente cmq il file che cerco su Torrentz lo cerco anche lì, e mi aggiungo manualmente i trackers… mi sembrava assurdo aggiungerlo nella “guida” però, perchè sarebbe stato troppo ^_^

      Per quanto riguarda LimeWire io l’ho eliminato da anni ormai, visto che si tratta di uno dei più pericolosi peer to peer dal punto di vista dei virus. (grazie a mio fratello che non ascolta ho perso un intero HD per quel programma indecente, visto che bypassa la protezione di Kaspersky -.-).
      Per quanto riguarda le crack ti consiglio Ares, che è molto simile dal punto di vista “tecnico” ma è molto più sicuro ^_^

      • Vitto40 permalink
        16 aprile 2010 11:07

        Per le CrackZ uso Altervista di solito, ma proverò anche Ares… LimeWire è effettivamente MOLTO rischioso e oltre ad usarlo solo in casi estremi, sto ben attento a controllare tutto quello che scarico più volte… Alla fine pure io, l’unico virus che ho preso in 13 anni di internet era da imputarsi a mio frate che cercava la keygen di un gioco…

        In effetti IsoHunt lo consigliavo come alternativa… Ho notato che aggiungendo tracker da un paio di motori di ricerca comunque la velocità dei download migliora.
        In generale comunque aggiungerei ai tuoi ottimi consigli un “imparate a scegliere le chiavi di ricerca”…😉
        Di solito conviene non limitarsi ad una sola ricerca con chiavi banali ma approfondire utilizzando più combinazioni per trovare magari un torrent con miglior rapporto seed/peer!!

        • 16 aprile 2010 11:24

          Quello è indubbio!
          Ho notato più e più volte (mio fratello, amici, moroso) che spesso si hanno reali difficoltà a trovare quello che si cerca, sia esso un torrent o una semplice pagina web, proprio perchè non si sanno impostare le chiavi..
          Probabilmente dipende da un lavoro mentale di sintesi, chissà!

  2. 16 aprile 2010 11:09

    Io con i Torrent non mi sono mai trovata bene! Sono troppo lenti e non avendo la possibilità di stare attaccata ad internet per ore uso altri metodi! Senza contare che i torrent sono più facilmente “sgamabili”.

    • 16 aprile 2010 11:28

      A dire il vero da questo punto di vista mi spiace dirtelo ma ti sbagli di grosso.. I torrent sono tra i vari metodi peer to peer uno dei più protetti!
      Il fatto che siano lenti comunque è tutta questione di impostazione del programma, e di buon uso delle chiavi di ricerca, come ha scritto qui sopra Vitto.
      Semplicemente ci vuole un po’ di attenzione.
      E poi non credo che per usare i torrent sia necessario stare collegati ore, anzi! Spiegarti il perchè è semplicissimo: a differenza di Emule, i vari programmi Kad, ecc, i torrent non ti mettono in coda, ma ti fanno iniziare a scaricare da subito.

      Per farti un esempio. Io ho una connessione che non è il top della gamma, si tratta di 8 mega (sulla carta, perchè la velocità reale solitamente si aggira sui 4.5). Una puntata di un telefilm qualunque, impostando bene i tracker, la scarico in circa 15-20 minuti con uTorrent, mentre con eMule (i cui server sono controllatissimi dalla Finanza per altro) se va bene ci metto un’ora e mezza.

      E’ tutta questione di imparare ad usare bene il mezzo🙂

  3. 16 aprile 2010 11:41

    Io non uso nemmeno eMule comunque😀

    • 16 aprile 2010 11:42

      E cosa usi quindi?

      • 16 aprile 2010 11:50

        ahahahah! Segreto! No dai scherzo u.u uso siti come megaupload! Rapido sicuro e indolere!

        • 16 aprile 2010 11:51

          Ah no no non fan per me!
          Troppa attesa e tempo per la ricerca😀

          • 16 aprile 2010 11:54

            Non credere! Io vado a colpo sicuro! E sono velocissimi anche con la chiavetta!

            • 16 aprile 2010 11:55

              A me ogni volta han dato problemi, spesso di virus.
              E poi non si possono mettere in pausa, cosa fastidiosissima!

              • 16 aprile 2010 11:58

                Con Chrome sì che si può! Basta non spegnere il pc! Uso questo metodo da un’anno e non ho mai preso virus!

    • 16 aprile 2010 12:00

      Non so, a me Kaspersky mi segnala la metà dei file.
      So che con Chrome puoi mettere in pausa, ma per l’appunto non puoi spegnere il computer.
      Metti che voglio un film, da 1.5 gb, e devo uscire. Cosa faccio? Spengo il computer? Mi pare proprio scomodo..
      Stessa cosa per i file ancora più grandi, da 4-5 gb..

  4. 17 aprile 2010 11:18

    Non ci posso credere, ce l’ho fatta!!! Utorrent ce l’avevo già e quindi ero un passo avanti, ma per il resto mi sono impegnata dato che sono impedita.. Ora sto provando a scaricare una puntata di Chuck vecchia, giusto per prova😀

  5. 17 aprile 2010 11:19

    Ah una cosa, ma in che formato sono poi? Posso metterli sulla chiavetta o su dvd?

  6. 19 aprile 2010 11:10

    In genere sono dei .avi o .mp4 per cui qualsiasi lettore video (ad es. VLC) li legge tranquillamente e sono copiabili su qualsiasi supporto mobile (siano pennine usb, hard disk portatili o dvd) l’importante é che ci sia spazio libero a sufficenza

  7. 26 aprile 2010 11:24

    utilissima cara =)

  8. 5 aprile 2013 14:13

    Pirate Bay is definitely an example of a prevalent problem which is threatening to earnestly harm the wellbeing and
    sustainability in the film and music industries. The first technical reason these pirate downloads can be carried out as quick pirate downloads
    could be the technology used. As these penalties seemed rather
    severe punishment and after hearing one in the defendants speaking about the proceedings as ‘a theatre trail’ I decided
    to look into further.

  9. 16 maggio 2013 17:46

    I’m not that much of a online reader to be honest but
    your blogs really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark your website to come back down the road. Many thanks

  10. 9 luglio 2013 14:12

    Hey There. I uncovered your website use of bing. Which is a genuinely snugly prepared post. Let me make sure to save this plus come back to go through excess of the helpful tips. Information post. I will certainly give back.

  11. 26 luglio 2013 17:00

    Hi there! Do you use Twitter? I’d like to follow you if that would be okay. I’m absolutely enjoying your blog and look
    forward to new updates.

  12. 6 agosto 2013 08:25

    I was recommended this blog by my cousin. I am not sure whether this post is written by him
    as no one else know such detailed about my trouble. You are wonderful!
    Thanks!

  13. 12 agosto 2013 23:17

    Fantastic site you have here but I was curious about if you knew of any
    forums that cover the same topics discussed in this article?
    I’d really love to be a part of online community where I can get suggestions from other knowledgeable people that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Thanks!

  14. 28 agosto 2013 13:02

    Fantastic beat ! I wish to apprentice whilst you amend your
    site, how could i subscribe for a blog web site? The account
    aided me a appropriate deal. I were tiny bit familiar of this
    your broadcast provided shiny transparent concept

  15. 14 ottobre 2013 18:13

    Thanks for sharing your thoughts about magie tenebreuse la fete.
    Regards

  16. 18 ottobre 2013 11:18

    hey there and thank you for your information – I’ve certainly picked up something new from right here.

    I did however expertise some technical issues using this website, as I experienced to reload the web
    site a lot of times previous to I could get it
    to load properly. I had been wondering if your hosting is OK?
    Not that I’m complaining, buut sluggish loading instances
    times will sometimes affect your placement in google and can damage your high-quality sccore if
    advertising and marketing with Adwords. Anywsay I am adding
    this RSS to my email and could look out for much more oof your respective intedesting content.
    Ensure that you update this again soon.

  17. 13 dicembre 2013 23:04

    You log in explanatory … Lift up the superior operate!

  18. 14 dicembre 2013 09:39

    I was wondering if you ever thought of changing the layout of your website?

    Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better.
    Youve got an awful lot of text for only having 1
    or 2 images. Maybe you could space it out better?

  19. 27 dicembre 2013 01:52

    Hello, I enjoy reading through your post. I wanted to write
    a little comment to support you.

  20. 5 gennaio 2014 21:25

    Wow! Finally I got a website from where I be capable of actually get valuable data
    regarding my study and knowledge.

Trackbacks

  1. [Guida] Cercare e caricare i sottotitoli | Accidiosa ~ V ~
  2. [Guida] Cercare e caricare i sottotitoli - Accidiosa V

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: