Skip to content

Un’impressione che cambia, e per una volta in positivo

20 marzo 2010

da "Il Messaggero Veneto", edizione di Pordenone, 20 marzo 2010

Cliccando sull’immagine la si può vedere a grandezza reale

Rullo di tamburi.. eccovi l’articolo preannunciato ieri! Avevate indovinato di chi si trattava?

Il pezzo su cui io, il mio amico Alessandro (Mascia, n.d.a.) e Martina abbiamo lavorato riguarda Chiara Biasi (www.thegoldenmode.com), che oltre ad essere la nuova bff multimediale di Chiara Ferragni, è anche una nostra concittadina. Le domande che avevamo pensato erano abbastanza spinose, ma con sommo stupore non è “caduta” in nessuna di esse. Anzi: ha risposto in modo intelligente, critico e anche particolarmente modesto (a parte l’uscita sugli hunter boots), cosa che non è da sottovalutare di questi tempi.

Ad ogni modo, ovviamente nell’articolo uscito sul quotidiano non si è potuto pubblicare tutto, gli spazi sono quelli, e ci si deve giostrare nel modo migliore. Tra le cose lasciate fuori ce n’è stata una che mi ha particolarmente colpito. Alla domanda riguardo agli haters che la indicano come una copiona della Ferragni, la Biasi ha risposto mostrando come in realtà i loro blog, simili all’apparenza, siano in realtà due “progetti” diversi.

Mentre il suo (della Biasi) è una sorta di diario correlato da fotografie, senza la presunzione di dettare stile (“Pilotare è una parola più grossa di me”  cit.), il blog della Ferragni, e lei stessa, sono un “prodotto”. Un prodotto che nel corso degli anni si è creata da sè, con l’intento di essere una guida modaiola. La Ferragni, che è un personaggio, perchè è questo a cui ha aspirato fin dall’inizio, “vende” la sua immagine, quasi fosse una pubblicità di sè stessa. Sa di avere un seguito radicato, e si comporta di conseguenza.

Un pensiero profondo per una ragazzina di 20 anni non credete?

Un altro punto a vantaggio della Ferragni comunque: per quanto possa dimostrarsi superficiale e incapace di formulare pensieri degni di nota sia sullo schermo che sulla carta stampata, riesce a circondarsi di amiche (Chiara e Veronica) che invece si dimostrano essere l’esatto contrario.

5 commenti leave one →
  1. 20 marzo 2010 13:38

    concordo , ha dato risposte decisamente intelligenti.

  2. 22 marzo 2010 17:02

    ecco, la cosa che mi fa rabbia del successo della ferragni è che ci sono persone decisamente migliori di lei sotto ogni punto di vista che,cosa assurda, restano nell’ombra. bah..

    • 22 marzo 2010 18:32

      Purtroppo è così.. lei è riuscita a crearsi un’immagine, surclassando dal punto mediatico persone più valide..

  3. bravissima6 permalink
    22 marzo 2010 19:04

    Ahhhh, l’avevo capito,ihihihihi😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: