Skip to content

Fame 2009, ovvero come rovinare un classico

2 marzo 2010

Alle volte mi chiedo cosa mi spinga a vedere certi film. O meglio, precisiamo, certi remake. Come in questo caso: partiamo da un film veramente bello, da cui è stata tratta una serie tv addirittura migliore, per arrivare ad un qualcosa di noioso, privo di contenuto e senza trama. Insomma, parlando senza peli nella lingua, di un vero schifo.

Come ho appena detto la trama non esiste. In un primo momento si fanno vedere le selezioni, poi un tot di tempo per anno scolastico (ovviamente i personaggi non cambiano di una virgola, tranne una che si taglia i capelli! Non crescono, vero?), e poi la fine, con tanto di saggio finale degno di ogni film del genere. Anzi, neanche tanto degno, perchè se mettiamo a confronto con Step Up o Save The Last Dance (che ok, non sono film di grande spessore, ma per chi apprezza un certo genere sono veramente carini) viene da chiedersi come mai non ci abbiano lavorato un po’ di più.

I personaggi non sono delineati per niente. C’è la coppia che di prende, si molla, e si riprende, il regista in erba che viene fregato, il gruppo che viene sciolto perchè la casa discografica non lo vuole interamente. Tutte cose già viste e riviste, e in modo decisamente migliore.

Unica nota positiva la voce di una delle protagoniste (Denise Dupree), interpretata da Naturi Naughton.

Viene da chiedersi: dove sono finiti Coco, Leroy e Angelo?

Ad ogni modo,

VOTO: 5

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: