Skip to content

Chiamerò la Meyer “plagio”

27 novembre 2009

Bisognosa di qualcosa da leggere, e incuriosita dall’omonima serie tv ora in onda negli Usa, ieri mi sono comprata i primi due volumi de “I diari del vampiro“.

Qualche pagina e subito mi rendo conto che l’unica similitudine con il telefilm sono i nomi, ne passa qualche altra e un pensiero mi si affaccia alla mente: “Certo che è la copia sputata di Twilight!”.

Stefan arriva tutto ben vestito, occhiali da sole, s0litario, in porsche. Edward: stessa cosa, cambia solo la marca della macchina, una Volvo.

Segreteria, lui ammalia la segretaria, lei lo vede. Scena identica.

Lei lo vuole, lui la fissa ma la ignora. Si scopre poi che è perdutamente innamorato di lei e proprio per questo non le si può avvicinare. Tutto un po’ troppo.. simile, per essere gentili. E per ora sono solo a metà libro.

Accendo internet e mi informo sulla diatriba: fan di “Twilight” che si accaniscono contro la serie della CW, cose da caccia alle streghe. Approfondisco un po’ la mia ricerca e cosa ne salta fuori? Ebbene, il primo volume de “Il diario del vampiro“, di  Lisa Jane Smith è uscito nel lontano 1991. “Twilight“? Nel 2005.

Sinceramente mi risulta difficile credere che la Meyer, come ha affermato più e più volte, non abbia mai letto nemmeno una pagina di questa serie.. le similarità sono troppo evidenti per essere frutto di una coincidenza.

Se poi ci mettiamo in mezzo anche le piccole “coincidenze” che ci sono anche con “True Blood” (datato 2001)… diciamo che la sua credibilità tende a vacillare non poco..

Advertisements
11 commenti leave one →
  1. bravissima6 permalink
    27 novembre 2009 14:56

    però la Meyer è molto piu brava della Smith…cioè il libro della Smith non si può reggere proprio…sarà che Elena bionda e oca mi urta,ma il modo di scrivere della Meyer è un altro livello proprio…

    • 27 novembre 2009 15:01

      Sinceramente trovo abbastanza basso lo stile di entrambe.. la Meyer manca di stile, mentre la Smith annoia.. per lo meno però si può dire che quest’ultima a differenza dell’altra abbia avuto originalità.

      Se proprio vogliamo però addentrarci nel fatto del modo di scrivere eccetera penso che entrambi siano anni luce lontani da due capolavori sul tema dei vampiri, ovvero Dracula e Intervista col vampiro, che non possono nemmeno essere confrontati.

      [ps Elena bionda e oca è veramente insopportabile hai ragione. Sempre meglio lei che quella pigna di bella comunque :P]

  2. bravissima6 permalink
    27 novembre 2009 15:14

    ahahahah…povera Bella…Cmq io mi baso sulle sensazioni che mi danno,e la Meyer mi ha emozionata a differenza della Smith…Sul plagio cmq concordo,nel senso che sono rimasta delusa anche io dal fatto che la meyer abbia scopiazzato…Dracula e Intervista col vampiro non li ho letti…mea culpa,per cui non ti so dire…dopo l’esame rimedio!!!

  3. virgola permalink
    27 novembre 2009 15:18

    Io li ho letti tutti…col telefilm ci appiccicano poco e nulla però non sono male…tranne gli ultimi due,veramente esagerati e incasinati!
    Elena migliora col tempo…e almeno mostra segni di vita rispetto a quella morta di Bella!!!
    W Damon comunque e ovunque…libri,telefilm ecc… 😀

    • 27 novembre 2009 15:24

      Concordo pienamente!Damon sembra un po’ meno uomo-manichino.. cavolo trovarne uno bacchettone come Edward mi sparerei un colpo in testa! Buono quanto vuoi ma fin troppo :S

      Per quanto riguarda Elena aspetto nel miglioramento 🙂

  4. peruzza permalink
    16 maggio 2010 10:56

    Io tifo per Il diario del vampiro ke secondo me è bellissimo, soprattutto Damon ke mi colpiva molto qnd leggevo il libro. Anke twilight è stupendo xò è scontata la fine, a parte la nascita di reneesme e l imprinting di jacob, mentre nel diario del vampiro, oltre ke abbiamo una maturazione dei personaggi, in più la fine nn è scontata xkè ki sta leggendo il libro sa bene ke accadono continuamente cose tra damon ed elena ke (sinceramente) mi fanno sperare ke lei scelga lui.

  5. Elle permalink
    7 settembre 2010 18:39

    La copia sputata di Twilight!??????
    No, è semplicemente Twilight corretto, lo trovo di gran lunga migliore. Naturalmente parlo del film, perché i libri che preferiscono non sono quelli sui vampiri. Nel telefilm ho goduto come un matto quando Damon ha sputtanato Twilight e ha detto “Quanto mi manca Anne Rice, era così brava!”

    • 7 settembre 2010 18:48

      Beh Anne Rice batte tutti quanti questi romanzieri di vampiri sia in quanto a storie che in quanto a stile di scrittura..

  6. Elle permalink
    7 settembre 2010 18:42

    Scusate, non avevo letto questo passo “Approfondisco un po’ la mia ricerca e cosa ne salta fuori? Ebbene, il primo volume de “Il diario del vampiro“, di Lisa Jane Smith è uscito nel lontano 1991. “Twilight“? Nel 2005.”

    • 7 settembre 2010 18:47

      Si, il post era basato su questo fatto..le somiglianze sono evidenti, ma ci sono quasi 15 anni di scarto tra i due!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: